Gianmaria Giannetti
 
La pittura di Gianmaria Giannetti ci trasporta in un movimento di andirivieni permanente tra il visibile e l’invisibile allo scopo di interrogare i misteri legati alla Creazione.
 
L’universo pittorico di questo artista consiste nell’associazione e contrapposizione dei contrari. Il suo lavoro mira a sovrapporre e a giocare con forme come il quadrato e il cerchio, forme queste che si mescolano con la rappresentazione di strani personaggi.
 
Talvolta appaiono animali strani, esseri metà uomini e metà animali. Progressivamente, il lavoro dell’artista consiste quindi nell’interrogare il mistero della creazione: pone la domanda a ciascuno di noi sia sulla creazione che sulla nascita della vita. Nel suo lavoro compaiono nuove forme ovali assimilabili a quella dell’uovo che contiene il mistero della creazione.
Da queste stesse forme emergono la vita e abbozzi di vita evidenziati da tratti, macchie e schizzi di pittura.
L’artista interroga allora il mondo da un punto di vista al contempo razionale e irrazionale. La composizione strutturata dei suoi quadri (rettangolo, quadrato, linee orizzontali e verticali…), le rotture e le separazioni operate sulla tela contrastano con l’irrazionale, la poesia, l’umorismo e la deformazione dei suoi personaggi.
Let me go with my yellow balloon
 
2012 80x80 cm,  oil and resin on canvas
UFOFABRIK
Contemporary Art Gallery
Crowdfunding
Artists
Internship
Membership
équipe test
Contact
Prize
Fairs
About
Home
P.IVA/VAT: IT 02125500229                                                                                           Copyright © 2017        UFOFABRIK Contemporary Art Gallery        Made in Italy