Overlop
 
2013, stampa b/n HD fineart carta baritata, 50x70 cm
 
Emanuela Casagrande
 
Si diploma nel 1992 in fotografia presso lo IED di Milano. Decide di dedicarsi alla fotografia d’architettura e comincia un’intensa attività professionale che la porta a collaborare con numerosi studi d’architettura tra cui quelli di Riccardo Blumer, di Camillo Botticini, di Guido Canali, lo studio Greppi & Bianchetti, e lo studio AbdA.
 
Queste collaborazioni hanno portato la fotografa a pubblicare sulle più importanti riviste di settore.
Parallelamente all’attività professionale, ha coltivato una ricerca personale,slegata dalla fotografia d’architettura, che nel tempo si è si è sviluppata in diversi filoni.
 
In particolare da alcuni anni sta effettuando una serie di reportage in studio d’artista, realizzando ritratti e immagini di gesti artistici e sviluppando una sorta di “ricerca dell’atto creativo” che si è concretizzata nella mostra “Ars Operandi”, ma che è in continuo divenire.
 
Un altro tema caro all’artista è la fragilità dell’essere umano; attualmente sta realizzando una serie di fotografie in cui emerge il tema della costrizione, accentuato dalla presenza di forti contrasti: movimento - rigidità, elemento vivo - materia inerte ecc.
Queste immagini sono il pretesto per raccontare di fratture interiori, di cicatrici emotive e di frammenti esistenziali. La stessa ricerca viene portata avanti anche attraverso la tecnica dell’incisione.
 
Collabora con la galleria UFOFABRIK dal giugno del 2016.
UFOFABRIK
Contemporary Art Gallery
Crowdfunding
Artists
Internship
Membership
équipe test
Contact
Prize
Fairs
About
Home
P.IVA/VAT: IT 02125500229                                                                                           Copyright © 2017        UFOFABRIK Contemporary Art Gallery        Made in Italy